Il Presepio 2021

Mercoledì 08 Dicembre, festa dell’ Immacolata concezione, dopo la predica della messa vespertina, Don Alberto ha benedetto il presepe costruito all’ interno della chiesa, e tutti coloro che si avvicineranno a contemplarlo durante queste giornate che ci portano verso il Santo Natale ed oltre.

Quest’anno i costruttori hanno compiuto una piccola meraviglia ornando la rappresentazione della natività con dei notevoli effetti speciali: dal mulino la cui ruota gira allo scorrere  dell’ acqua, alle case illuminate dai focolari.. e molte altre ancora che non vi elenco per non togliervi il piacere della scoperta quando andrete  ad ammirarlo.

Ultima cosa de sapere: Sabato 18/12 ,  durante la messa delle 18:30, verrà fatta la benedizione dei bambinelli dei presepi. Chi è interessato è inviato alla cerimonia

Per finire riporto  parte dellla lettera Admirabile Signum di Papa Francesco che riguarda la natività:

Poco alla volta il presepe ci conduce alla grotta, dove troviamo le statuine di Maria e di Giuseppe. Maria è una mamma che contempla il suo bambino e lo mostra a quanti vengono a visitarlo. La sua statuetta fa pensare al grande mistero che ha coinvolto questa ragazza quando Dio ha bussato alla porta del suo cuore immacolato. All’annuncio dell’ angelo che Le chiedeva di diventare la madre di Dio, Maria rispose con obbedienza piena e totale. Le sue parole:” Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola” sono per tutti noi la testimonianza di come abbandonarsi nella fede alla volontà di Dio. Con quel “si” Maria diventava madre del Figlio di Dio senza perdere, anzi consacrando grazie a Lui la sua verginità. Vediamo in Lei la madre di Dio che non tiene il suo figlio solo per se, ma a tutti chiede di obbedire alla sua parola e metterla in pratica