4 Settembre Nona gita in montagna per famiglie

Val di Zoldo (bellunese): monte Rite.

Ritrovo ore 7.00 sotto il campanile della chiesa di Pedavena. Trasferimento in auto al Passo Cibiana

Partenza dal Passo Cibiana 1530 m. e arrivo al forte del Monte Rite a m. 2183, con panorami che si apro sul Pelmo, il Bosconero, il Civetta, Le Tofane, il
Sorapis e i lago di centro Cadore.

Arrivati in cima, per chi lo desidera, c’è il museo delle Nuvole.

Faremo un piccolo giro ad anello salendo per il sentiero che si snoda nel bosco e scendendo per la strada bianca costruita dai militari.

Il dislivello è di 650 m. e la cima si raggiunge dopo due ore di cammino.

Si pranzerà sul tetto del forte, appena sotto c’è il rifugio.

Sono aperte anche sabato  4 Settembre le iscrizioni per giro e pranzo finale a Falcade

 

REGOLAMENTO GRUPPO MONTAGNA PEDAVENA:

• L’ orario di partenza è sempre alle 7.00 sotto il campanile di Pedavena, salvo indicazioni diverse. È bene presentarsi un pò prima in modo da organizzarsi con le macchine e prendere le ultime indicazioni per l’itinerario stradale .

• Ogni partecipante all’escursione si informi sui percorsi proposti. Ci sono molti siti e libri. In ogni caso saranno date sempre le indicazioni tempistiche e di dislivello. Ognuno poi valuti se riesce ad affrontare l’escursione con le proprie capacità

• Davanti ci sarà sempre una delle guide. La guida conosce il sentiero da prendere, dà il ritmo in modo che il gruppo possa procedere compatto, può avvisare di eventuali pericoli e sa dove si possono fare le pause in sicurezza. “Chi va veloce non vede nulla” è il motto di Berto Croda. Basta non fermarsi ogni 100 metri
P.s. non serve inventarsi altri percorsi

• Il comportamento dei partecipanti dovrà essere rispettoso della natura, evitando di lasciare immondizie o oggetti lungo il percorso.

• L’abbigliamento dovrà essere adeguato, ci si veste a cipolla. In montagna le condizioni climatiche possono cambiare repentinamente. Ai piedi meglio avere sempre scarponcini, che difendono la caviglia, soprattutto in discesa. Nello zaino ci deve essere sempre: k-way, in caso di vento o pioggia. Un berretto e crema solare .Il necessario per il pranzo al sacco, un pò di cibo energetico per le pause. Le bevande, non sempre si trova l’acqua potabile. È importante idratarsi bene. Qualcosa per il pronto soccorso e qualche soldino se ci si ferma nei pressi di un rifugio

• Al termine dell’escursione ognuno sarà libero di proseguire autonomamente verso casa

• Il gruppo whatsapp verrà usato esclusivamente per comunicazioni riguardo le uscite e sulle conferme delle stesse, anche a seconda del tempo atmosferico, e per fare domande pertinenti.
P.s. il previsioni vanno guardate sul luogo di arrivo, non di partenza

• Vanno rispettate le norme covid finchè rimangono, per cui portate la mascherina con voi, sia per il viaggio sia se doveste entrare in qualche rifugio

•durante il percorso la guida darà alcune indicazioni sul percorso, farà dei cenni storici o darà alcune indicazioni geografiche. Se ascoltiamo potrebbe essere utile per noi e rispettiamo chi vuole ascoltarle

• i minori devono sempre essere accompagnati lungo il percorso. L’ organizzazione declina di ogni responsabilità per danni a persone o cose durante lo svolgimento delle escursioni